Anche la polizia impegnata nei controlli anti-covid nel weekend

Venerdì e sabato sera sono stati pianificati servizi nelle zone di via del Rotolo, piazza Nettuno, piazza Europa, via Gemmellaro, San Berillo, via Santa Filomena, piazza Stesicoro, corso Sicilia, piazza Università, piazza Duomo, corso Italia, via Martino Cilestri, piazza Trento e via Plebiscito

Come ogni fine settimana, anche questo appena trascorso è stato oggetto di un massiccio controllo del territorio da parte degli agenti di polizia della questura di Catania. Impiegati gli specialisti della squadra amministrativa della divisione di polizia amministrativa e sociale e anche diverse specialità della polizia di Stato, tra cui la polizia scientifica ed il reparto prevenzione crimine della Sicilia orientale. Nel mirino degli agenti parecchie vie della città che ospitano la movida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì e sabato sera sono stati pianificati servizi nelle zone di via del Rotolo, piazza Nettuno, piazza Europa, via Gemmellaro, San Berillo, via Santa Filomena, piazza Stesicoro, corso Sicilia, piazza Università, piazza Duomo, corso Italia, via Martino Cilestri, piazza Trento e via Plebiscito. La polizia di Stato ha conteggiato 15 esercizi commerciali controllati, 86 persone sottoposte ai controlli, 4 i parchi giochi attenzionati per contrastare il verificarsi di assembramenti e il mancato utilizzo della mascherina, sanzionate 3 persone per inosservanza della normativa anti-covid poiché non indossavano le mascherine e, inoltre, non l’avevano al seguito e 4 gli esercizi commerciali sanzionati per violazioni delle prescrizioni. I servizi e le attività di controllo proseguiranno anche oggi. In particolare, nella serata di ieri è stato sanzionato il titolare di un pub di via Pacini, che aveva occupato abusivamente con sedie e tavoli circa 70 metri quadrati di suolo pubblico e, altresì, installato un sistema di videosorveglianza non autorizzato. Inoltre il medesimo esercente aveva allestito una cucina per la preparazione di alimenti pur non avendo le relative autorizzazioni. Pertanto sono state irrogate le sanzioni previste e disposta la chiusura della cucina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento