Cronaca

Controlli Covid, 14 in sala scommesse abusiva: altre 7 persone giocavano a carte

In 7 stavano giocando a carte, senza mantenere le dovute distanze e senza indossare le mascherine protettive, in un circolo ricreativo, che è stato chiuso per cinque giorni perchè 'recidivo'

Quattordici persone sono state sanzionate dalla polizia a Catania perchè trovate a giocare con delle slot machine in una sala scommessa abusiva in via del Plebiscito. La violazione delle norme anti Covid è stata contestata da personale delle Volanti anche al gestore della struttura che è stato anche denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco e scommessa. Il locale, i computer e le slot machine sono stati sottoposti a sequestro penale. Altre sette persone sono state sanzionate per violazione delle norme anti Covid nel rione Picanello da poliziotti delle Volanti: stavano giocando a carte, senza mantenere le dovute distanze e senza indossare le mascherine protettive, in un circolo ricreativo, che è stato chiuso per cinque giorni perchè 'recidivo' a un precedente controllo dei vigili urbani di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli Covid, 14 in sala scommesse abusiva: altre 7 persone giocavano a carte

CataniaToday è in caricamento