Cronaca

Controlli dei Nas in un’azienda zootecnica: mattatoio in precarie condizioni igieniche

Gli accertamenti, estesi ad un locale vicino, hanno permesso di individuare un locale adibito a caseificio, anch’esso privo di registrazione e dei previsti requisiti igienico-sanitari e strutturali

Continuano incessanti i controlli straordinari nel periodo pasquale alle aziende alimentari e zootecniche. I carabinieri del Nas di Catania sono impegnati, a fianco delle altre articolazioni dell’arma e delle autoritò sanitarie, nell' azione di contrasto alla diffusione del coronavirus mediante servizi finalizzati al controllo del rispetto delle norme dettate dall’emergenza epidemiologica in atto. Nel settore della sicurezza alimentare, nell’ambito dei controlli eseguiti sulle attività di commercio dei prodotti tipici delle festività pasquali, i militari del Nas, con la collaborazione del dipartimento di sanità pubblica veterinaria dell’Asp di Catania, nel corso di un’attività ispettiva congiunta presso un allevamento con annesso un caseificio della provincia di Catania, hanno denunciato all’autorità giudiziaria il titolare di un’azienda zootecnica dell’interland etneo per avere macellato, per la successiva commercializzazione, capi ovicaprini in mattatoio privo di registrazione sanitaria ed in precarie condizioni igienico-sanitarie realizzato all’interno della stessa azienda.

Gli accertamenti, estesi ad un locale vicino, hanno permesso di individuare un locale adibito a caseificio, anch’esso privo di registrazione e dei previsti requisiti igienico-sanitari e strutturali, del quale è stata disposta l’immediata chiusura con l’ausilio dei veterinari del dipartimento Asp, in attesa di provvedimento ufficiale dell’Autorità sanitaria preposta. Il personale operante ha proceduto al sequestro probatorio del mattatoio abusivo, di carcasse ovicaprine, di carni e di pelli di altri capi precedentemente abbattuti rinvenute nella prossimità di area esterna, con evidenti segni di residui viscerali riconducibili alla macellazione abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei Nas in un’azienda zootecnica: mattatoio in precarie condizioni igieniche

CataniaToday è in caricamento