Controlli di presidio, tolleranza zero su rispetto codice della strada

Operazione straordinaria di controllo del territorio, questa volta nella zona di via Plebiscito, messa in atto dalla polizia insieme ai carabinieri e alla polizia locale

In attuazione delle direttive del Prefetto Claudio Sammartino, emanate in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura di Catania, rese operative con ordinanza dal Questore di Catania Mario Della Cioppa, continua in maniera incessante l’attività straordinaria di tipo presidiario messa in atto da una sinergia tra le forze dell’ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si continua nella linea della tolleranza zero, nella giornata di ieri, ancora un’operazione straordinaria di controllo del territorio, questa volta nella zona di via Plebiscito, messa in atto dalla polizia insieme ai carabinieri e alla polizia locale. L’azione di controllo degli operatori ha riguardato la prevenzione e la repressione dei vari reati, soprattutto di quelli di natura predatoria, il rispetto delle norme del codice della strada, nonché la sicurezza dei cittadini e gli atti prevaricatori. Le strade controllate oltre la via Plebiscito sono piazza Annibale Riccò e via Cristoforo Colombo. I risultati dell’attività svolta sono i seguenti: 27 le persone controllate, 25 i veicoli, 27 le infrazioni al Cds. rilevate tra cui 5 le contestazioni per la mancanza del previsto casco protettivo, 6 per la mancanza della copertura assicurativa obbligatoria, 3 per patente mai conseguita, 4 carte di circolazione ritirate per l’omessa revisione periodica, 3 per la mancanza di documenti necessari per la circolazione, 1 per l’uso improprio dell’avvisatore acustico, 1 per guida con patente di categoria diversa, 5 i motocicli sottoposti a fermo amministrativo e 2 motocicli sottoposti a sequestro amministrativo per la mancanza della copertura assicurativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento