Cronaca

Controlli della Dia su due cantieri i cui appalti sono stati vinti da Tecnis

Entrambi gli appalti sono stati vinti dalla Tecnis. Il provvedimento, eseguito dal gruppo interforze formato a Palazzo Minoriti da polizia, carabinieri e guardia di finanza, che è coordinato dalla Dia etnea, ha scopo di controllo

E' stata la prefettura di Catania a disporre gli "accessi" in due cantieri in cui sono in corso lavori pubblici: quello per la realizzazione dell'interporto, nella zona industriale e quello per il raddoppio ferroviario attualmente in corso nel capoluogo etneo.

Entrambi gli appalti sono stati vinti dalla Tecnis. Il provvedimento, eseguito dal gruppo interforze formato a Palazzo Minoriti da polizia, carabinieri e guardia di finanza, che è coordinato dalla Dia etnea, ha scopo di controllo. Gli investigatori "congelano" la posizione dei cantieri controllando tutti i presenti e la filiera di appalti ed eventuali subappalti. L'iniziativa a scopo preventivo, è diretta dal capo della della Dia di Catania Renato Panvino in coordinamento con il Procuratore capo Giovanni Salvi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della Dia su due cantieri i cui appalti sono stati vinti da Tecnis

CataniaToday è in caricamento