rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Controlli nelle discoteche del catanese, scoperti quattro 'buttafuori' irregolari

Durante lo scorso weekend gli agenti di polizia sono intervenuti in una discoteca di Capomulini ed in un locale di Misterbianco, rilevando diverse irregolarità amministrative

Gli agenti della polizia amministrativa della questura di Catania, nello scorso fine settimana, hanno effettuato dei controlli su due note discoteche della provincia, ubicate una a Misterbianco e l’altra a Capomulini. In entrambi i casi sono state accertate diverse violazioni della normativa di settore.

Durante il controllo eseguito al locale di Capomulini, il titolare dell’agenzia fornitrice dei servizi di sicurezza è stato denunciato per aver fornito alla discoteca 4 'buttafuori' sprovvisti di regolare iscrizione e del previsto decreto prefettizio. Per la stessa violazione sono stati contestati altrettanti illeciti amministrativi, puniti con la sanzione 1.666 euro cadauno, anche gli stessi addetti ai servizi di controllo.

I controlli eseguiti nei confronti del locale di Misterbianco, hanno permesso di denunciare il titolare per non aver rispettato le prescrizioni imposte dalla licenza rilasciatagli dal questore, proseguendo la serata danzante oltre le ore 3. Contestato anche l’illecito amministrativo punito con una sanzione pecuniaria di 6.666 euro, per aver proseguito la somministrazione di bevande alcoliche oltre le ore 3 di notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle discoteche del catanese, scoperti quattro 'buttafuori' irregolari

CataniaToday è in caricamento