Controlli nelle discoteche e nei lidi catanesi: le Piramidi ancora nel mirino

Hanno superato il controllo della polizia, i locali del litorale di Acicastello: nessuna anomalia riscontrata

Hanno superato il controllo della polizia, i locali del litorale di Acicastello: nessuna anomalia riscontrata. È stato, invece, denunciato il rappresentante di licenza della Discoteca le Piramidi del Viale Kennedy, responsabile di non aver osservato le prescrizioni impostegli dalla commissione di vigilanza sui Pubblici Spettacoli che lo avrebbe obbligato a precisi parametri di recinzione della piscina che si trova all’interno dello stabilimento in cui era in corso la serata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento