Controlli e arresti della squadra mobile sezione “Catturandi”

La squadra mobile ha controllato alcuni soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi

La squadra mobile ha controllato alcuni soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi. In particolare, personale della Squadra “Catturandi” ha tratto in arresto:

- Viscuso Alessio, (cl.1990), pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 24 ottobre 2018, dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Perugia – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 6 e giorni 13 di reclusione per il reato di rapina.

- Ventaloro Rosaria, (cl.1981), pregiudicata, destinataria di provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti di condannato in stato di libertà e contestuale ordine di esecuzione, emesso in data 24 ottobre 2018, dalla Procura Generale della Repubblica di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di mesi 4 e giorni 19 di reclusione per il reato di furto aggravato. 

- Alonzo Andrea, (cl.1992), pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 24 ottobre 2018, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Enna – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 2 e giorni 17 di reclusione per il reato di furto aggravato. 
    
- Platania Antonio, (cl.1982), pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso in data 26 ottobre 2018, dalla Procura della Repubblica il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 11 di reclusione per il reato di evasione.

- Rapisarda Carmelo, (cl.1975), pregiudicato, destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 16 ottobre 2018, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di anni 2 di reclusione per il reato di omicidio colposo. 

- Camare Souleymane, (cl.1997), destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data 25.10.2018, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni penali, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 9 e giorni 28 di reclusione per reati in materia di immigrazione clandestina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento