menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli e perquisizioni nei negozi autorizzati alla vendita di "Marijuana Light”

Tre titolari dei negozi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per vendita e commercializzazione di sostanze stupefacenti

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Paternò, in attuazione della direttiva ministeriale dello scorso maggio, denominata “commercializzazione di canapa e normativa sugli stupefacenti”, hanno svolto numerosi controlli e perquisizioni negli esercizi commerciali autorizzati alla vendita della “Marijuana Light”, riscontrando in alcuni di essi delle violazioni di carattere penale. Difatti, all’interno delle rivendite “Green House Shop”, di via Emanuele Bellia a Paternò, “Cannabis Zone”, di via Vittorio Emanuele a Belpasso, “Weed Shop”, di via Circonvallazione a Paternò, i militari hanno sequestrato oltre 200 confezioni contenenti delle inflorescenze, già vietate, comunque con il principio attivo superiore a quello previsto dalla legge e quindi non commerciabile. I tre titolari dei negozi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per vendita e commercializzazione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento