Controlli anti Covid nei mercati storici, chiusi tre esercizi commerciali

La municipale ha proceduto alla chiusura provvisoria per cinque giorni e 400 euro di multa di tre locali per la vendita di prodotti alimentari di consumo, avendo riscontrato inottemperanza alle norme di legge

Su direttiva del vicesindaco Roberto Bonaccorsi e dell’assessore alla polizia municipale Alessandro Porto, negli ultimi giorni la Polizia Municipale ha intensificato i controlli quale attività di contrasto agli assembramenti e per l’utilizzo della mascherina protettiva, nei due mercati storici della pescheria e della fiera di piazza Carlo Alberto e ovviamente anche negli esercizi commerciali. In cinque giorni sono stati controllati 240 rivendite commerciali, al fine di verificare l’ottemperanza alle norme anti Covid e garantire la salute della cittadinanza con azioni finalizzate a impedire la diffusione del virus. La municipale ha proceduto alla chiusura provvisoria per cinque giorni e 400 euro di multa di tre locali per la vendita di prodotti alimentari di consumo, avendo riscontrato inottemperanza alle norme di legge. Sono stati operati 7 sequestri di merce, nonché una ventina verbalizzazioni a seguito di inosservanza del Codice della Strada e delle norme regolamentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento