Controlli Gdf Catania, il plauso della Cgil

La Cgil di Catania definisce "importantissima" l'azione di controllo della Gdf di Catania che ha portato a salate sanzioni e a segnalazioni per decine di casi di lavoro nero o grigio, alcuni anche eclatanti

La Cgil di Catania definisce "importantissima" l'azione di controllo della Gdf di Catania che ha portato a salate sanzioni e a segnalazioni per decine di casi di lavoro nero o grigio, alcuni anche eclatanti. "Il nostro plauso all'attività di controllo della Guardia di Finanza che  porta in superficie una realtà che la Cgil di Catania e quella nazionale segnala da decenni; una realtà fatta di lavoro nero o di contratti mal applicati. Una realtà diffusa in città e provincia che richiede controlli continui e sistematici. Esistono molte, troppe aziende che drogano il mercato a svantaggio della concorrenza onesta, così come abbiamo da poco denunciato con il documentario "TerraNera". Altra cosa invece sarebbe adottare un piglio punitivo su errori formali o leggere inesattezze, che in questo momento storico scoraggerebbero i datori di lavoro. il vero obiettivo è la lotta alle scelte calcolate e sostanziali che rimandano ad un triste e a volte disumano  sistema di lavoro nero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento