rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli per il green pass, multe e denunce per chi fa il furbo

Due persone hanno provato ad eludere i controlli mostrando dei green pass con altre generalità

I carabinieri del quartiere Fontanarossa e di Randazzo hanno svolto altri controlli per la verifica del green pass” e per accertare il rispetto dell’utilizzo delle mascherine. Il gestore di una sala giochi di Misterbianco è stato sanzionato per omesso controllo della certificazione verde al personale, i titolari di un bar di Catania ed di un chiosco di Misterbianco per il mancato possesso della medesima attestazione, insieme a 4 avventori che si trovavano in locali al chiuso. Denunciato anche un 53enne catanese ed una 31enne padovana perché ritenuti responsabili del reato di sostituzione di persona. Avevano infatti chiesto il green pass a due avventori seduti ad un tavolo dei locali interni di un bar, che hanno esibito la certificazione ai militari, relativa però ad altre due persone non presenti. E' stato sanzionato il titolare del bar per omessa vigilanza nei confronti dei due avventori. Altri due soggetti sono stati sanzionati in quanto sprovvisti della certificazione e un altro titolare di un esercizio commerciale per omessa vigilanza nei confronti degli avventori. Complessivamente sono sottoposti a controllo 102 esercizi pubblici e 516 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli per il green pass, multe e denunce per chi fa il furbo

CataniaToday è in caricamento