rotate-mobile
Cronaca

Controlli incrociati della guardia costiera per un Ferragosto sicuro in mare

Il nucleo aereo della guardia costiera di Catania impegnato in interventi in tutta la Sicilia in occasione del Ferragosto, con pattugliamenti del litorale e controllo dei tratti di mare maggiormente frequentati

Il nucleo aereo della guardia costiera di Catania è stato impegnato in interventi in tutta la Sicilia in occasione del Ferragosto, con pattugliamenti del litorale e controllo dei tratti di mare maggiormente frequentati da bagnanti e diportisti.

Il "Manta 03", impegnato lungo le coste della Sicilia, della Calabria e della Puglia, ha intercettato una moto d'acqua intenta in pericolose evoluzioni, ad alta velocità ed in prossimità della costa. Richiesto l'intervento della motovedetta "CP771" di Licata, il responsabile è stato immediatamente raggiunto, identificato e condotto a terra per i successivi accertamenti. E' stato deferito all'autorità giudiziaria per inosservanza di norme in materia di sicurezza della navigazione, e gli è stata contestata anche la violazione dell'ordinanza sulla sicurezza balneare.

La stessa sorte è toccata, poco dopo, ad una imbarcazione da diporto sorpresa a navigare all'interno della zona "Alfa" (massima protezione) dell'area Marina protetta delle isole Egadi. Anche in questa occasione, l'intervento immediato della motovedetta CP2202 di Trapani, ha consentito di raggiungere l'imbarcazione e contestare le infrazioni al responsabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli incrociati della guardia costiera per un Ferragosto sicuro in mare

CataniaToday è in caricamento