Pagamenti cash superiori ai 3 mila euro, 22 sanzionati: controlli anche a Catania

Durante gli accertamenti delle Fiamme Gialle, avviati lo scorso gennaio, sui trasferimenti di contanti, è stato scoperto, inoltre, un cileno che era riuscito a far entrare in Italia 70 mila euro

Ventidue persone residenti in Toscana, Sicilia, Lazio e Campania sono state sanzionate dai finanzieri del comando provinciale di Livorno per scambi di denaro contante superiori ai 3 mila euro, soglia fissata dalla legge e in vigore dal 1 gennaio 2016.

Durante gli accertamenti delle Fiamme Gialle, avviati lo scorso gennaio, sui trasferimenti di contanti, è stato scoperto, inoltre, un cileno che era riuscito a far entrare in Italia 70 mila euro, poi usati per comprare un immobile nel Livornese.

L'uomo non aveva presentato alcuna dichiarazione all'Agenzia delle Dogane: la normativa prevede che quando si abbia con se' denaro, assegni o altri strumenti di pagamento negoziabili al portatore di importo superiore a 10 mila euro, vadano dichiarati all'ingresso in Italia, pena l'applicazione di una sanzione pecuniaria fino al 40 per cento della somma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti del nucleo di polizia tributaria di Livorno e della compagnia di Portoferraio è emerso che la norma del divieto di passaggio di somme cash oltre i 3mila euro è stata violata in 159 passaggi di denaro avvenuti nel Livornese fra il 2012 e il 2016, per un valore complessivo di oltre 1,1 milioni di euro. Le sanzioni (pagamento di una somma di denaro fra l'1% e il 40% dell'importo trasferito) hanno raggiunto residenti delle province di Livorno, Ragusa, Trapani, Grosseto, Roma, Catania, Massa Carrara, Pistoia, Pisa e Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento