Controlli in centro storico, stretta sui parcheggiatori abusivi

Tra via Gambino e via Paternò 4 parcheggiatori abusivi sono stati identificati e sanzionati, uno di essi è stato denunciato in stato di libertà in quanto recidivo

Continua senza sosta l’attività di controllo nel centro storico voluta dal questore Mario Della Cioppa per il ripristino della legalità e contro le diverse forme di abusivismo. Nella giornata di ieri, pattuglie della polizia, unitamente agli uomini della polizia municipale, sono intervenuti in Corso Sicilia e piazza della Repubblica allo scopo di controllare i parcheggiatori abusivi che vorrebbero farla da padrona sugli automobilisti, approfittando della folla del sabato pomeriggio. E così tra via Gambino e via Paternò 4 parcheggiatori abusivi sono stati identificati e sanzionati; in particolare, uno di essi è stato denunciato in stato di libertà in quanto recidivo, poiché già sanzionato nel mese di settembre 2019, gli altri 3 sono stati sanzionati amministrativamente. Inoltre, a seguito di posti di controllo sono state controllate 22 persone, 12 veicoli ed elevate numerose contestazioni al codice della strada soprattutto per divieto di sosta. L’attività presidiaria è poi proseguita anche in serata nelle zone della movida, tra piazza Scammacca, via Landolina, piazza Bellini e vie limitrofe, ove gli agenti hanno continuato ad effettuare controlli su persone e veicoli ed elevare contestazioni al contiestazioni in particolare, per le infrazioni relative all’uso del casco, per la mancanza di copertura assicurativa e guida senza patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento