menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi controlli per i lavavetri, sequestrate spazzole e fazzolettini

I vigili hanno sequestrato spazzole, una ventina di contenitori per l'acqua e 40 pacchi di fazzolettini in viale Raffaello Sanzio e piazza San Domenico

Detto, fatto. Il comune ha messo a segno un altro importante risultato nella lotta agli abusivi, in particolare ai lavavetri ed ai venditori di merce contraffatta. I vigili hanno sequestrato spazzole, una ventina di contenitori per l'acqua e 40 pacchi di fazzolettini in viale Raffaello Sanzio e piazza San Domenico. I pattugliamenti continueranno anche nei prossimi mesi, per far fronte alle numerose richieste dei cittadini e per garantire la sicurezza della circolazione stradale.

Nella stessa mattinata tre pattuglie e un furgone dei vigili urbani hanno effettuato un intervento in piazza Carlo Alberto, durante il quale sono state sequestrate 115 borse, 22 camicie 66, portafogli e 26 cinture tutte di note marche contraffatte. Il venditore abusivo è stato fermato e identificato e nei suoi confronti è stata sporta una denuncia per contraffazione.

Sulla questione è intervenuta anche Catania Bene Comune, con una nota. "Appare ignobile e raccapricciante che l'amministrazione si renda protagonista di un atto così vigliacco ai danni delle fasce più deboli della città. Non c'entra nulla con la legalità e tantomeno col decoro perseguitare chi chiede l'elemosina o offre un umile servizio agli automobilisti. Mostrare il pugno di ferro verso i più svantaggiati serve solo a favorire una scellerata guerra tra poveri e ad assecondare gli istinti più retrivi e dannosi della società".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

social

Odore d'aglio sulle mani? I rimedi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento