rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Controlli alle paninerie del viale Castagnola, multato un gestore abusivo

E' scattato anche il sequestro di sedie, sgabelli, tavoli e tende-gazebo, posizionati in strada senza autorizzazione

I carabinieri della compagnia di Fontanarossa, con il supporto dei colleghi del 12esimo Reggimento Sicilia, della polizia locale e dei veterinari dell’Asp, hanno proceduto ad un controllo del territorio nel quartiere di Librino. I militari dell’Arma hanno effettuato diverse verifiche preventive per accertare il rispetto delle norme igienico sanitarie previste per le attività commerciali che effettuano la somministrazione di cibi e bevande ed il possesso delle autorizzazioni richieste per la gestione delle relative attività. Nel mirino degli ispettori alcune paninerie ambulanti del viale Castagnola tra le quali una è risultata priva di autorizzazione sanitaria per il deposito di carni, risultate peraltro prive di tracciabilità. Al gestore, un 37enne catanese, è stata anche contestata l’occupazione abusiva della sede stradale, perché aveva invaso l’area pubblica posizionando sedie, sgabelli, tavoli e tende-gazebo, che sono stati tutti sottoposti a sequestro. Per le irregolarità riscontrate, i carabinieri hanno comminato sanzioni amministrative per un importo di 4.673 euro. Durante i controlli alla circolazione stradale, i militari hanno identificato una trentina di persone e controllato una quindicina di veicoli. Sono state rilevate una decina di violazioni al codice della strada (mancata copertura assicurativa, e mancata revisione periodica, guida senza patente) con sanzioni per un importo di 12.586 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli alle paninerie del viale Castagnola, multato un gestore abusivo

CataniaToday è in caricamento