rotate-mobile
Cronaca

Controlli presso i lidi della Plaia, multato il proprietario di uno stabilimento: aveva aperto una palestra irregolarmente

Nello stesso contesto sono stati dislocati diversi posti di controllo per la verifica del rispetto delle norme del codice della strada, identificando 64 persone e una trentina di veicoli, di cui otto sono risultati privi di copertura assicurativa e di revisione periodica, con fermo e sequestro amministrativo per tre mezzi

I carabinieri della compagnia di Fontanarossa, supportati dal 12esimo reggimento “Sicilia”, dal nucleo antisofisticazione di Catania e dalla polizia municipale hanno messo in atto deicontrolli preventivi ai lidi della Plaia. Le verifiche hanno riguardato anche alcuni stabilimenti balneari. In un lido è stata costatata l’apertura, all’interno della struttura, di una palestra priva della segnalazione certificata di inizio attività (scia). All’interno della cucina del ristorante sono stati rinvenuti 2 chili di prodotti ittici privi di tracciabilità. Il titolare dello stabilimento, un 41enne catanese, è stato multato per le irregolarità riscontrate con una sanzione amministrativa dell’importo di 3.500 euro. Nello stesso contesto sono stati dislocati diversi posti di controllo per la verifica del rispetto delle norme del codice della strada, identificando 64 persone e una trentina di veicoli, di cui otto sono risultati privi di copertura assicurativa e di revisione periodica, con fermo e sequestro amministrativo per tre mezzi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli presso i lidi della Plaia, multato il proprietario di uno stabilimento: aveva aperto una palestra irregolarmente

CataniaToday è in caricamento