menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nei locali, continuano le ispezioni: sanzioni in ristoranti ed in una gelateria

Sono stati effettuati controlli amministrativi ad alcuni locali e ad una gelateria, inviando sul posto personale dell’ASP 3 Catania, agenti di polizia e funzionari dell’Inail ed Ispettori del Lavoro. Tutto questo per accertare la buona conservazione degli alimenti, il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie e la regolare assunzione dei lavoratori

Continuano i serrati controlli nei locali catanesi, così come disposto dal questore Orazio Longo. Sono stati effettuati controlli amministrativi ad alcuni locali e ad una gelateria, inviando sul posto personale dell’ASP 3 Catania, agenti di polizia e funzionari dell’Inail ed Ispettori del Lavoro. Tutto questo per accertare la buona conservazione degli alimenti, il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie e la regolare assunzione dei lavoratori.

Ed ecco la lista dei locali controllati.

Gelateria Fiordilatte: sono state riscontrate irregolarità relative alla mancata formazione del personale e la violazione delle disposizioni in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno accertato che entrambe le uscite di sicurezza del locale erano bloccate e ingombre. E’ stata riscontrato, inoltre, all’interno del locale, la presenza di un sistema di videosorveglianza installato dal titolare per controllare l’attività lavorativa dei dipendenti che, comunque, risultavano tutti regolarmente assunti. 

Nuova Trattoria del Forestiero: sono state riscontrate carenti condizioni igienico-sanitarie nei locali della cucina, nonché la mancata tracciabilità di circa 9 kg di pesce. I lavoratori sono risultati tutti regolarmente assunti.

Panineria Dopo Teatro: non sono state rilevate violazioni in materia di genuinità e tenuta degli alimenti ma è stata accertata la presenza di un lavoratore in nero su tre. Nel corso dell’attività sono state elevate sanzioni amministrative per circa 11.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Alimentazione

Aglio: tipologie, proprietà e benefici

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento