Controlli in bar e discoteche, polizia "visita" Mama Sea e Moon Beach

Il titolare del Moon Beach di Catania che non aveva recintato la piscina, al Mama Sea dipendente senza tesserino di riconoscimento

Il responsabile del “Caffè Mazzella” di Pedara è stato deferito all’autorità giudiziaria per aver organizzato una serata musicale senza il parere di agibilità della commissione di vigilanza. Inoltre, è stato multato poiché era sprovvisto del titolo di per l’esercizio di discoteca: multato anche un buttafuori che non aveva i requisiti per svolgere la professione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti sono tornati anche al “Mama Sea" di Acicastello multando un 35enne, addetto ai servizi di controllo delle attività da intrattenimento e di spettacolo, che era privo del tesserino di riconoscimento.  Il titolare del "Moon Beach” di Catania che non aveva recintato la piscina posta a lato della pista da ballo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento