Controlli alla movida catanese, 120 persone identificate: un arresto per evasione

Sanzionati anche parcheggiatori abusivi operanti nel centro cittadino. L'importo complessivo delle sanzioni elevate ammonta a circa 6 mila euro

Centro città passato al setaccio nella serata di ieri. Polizia, guardia di finanza e polizia municipale hanno operato alcuni controlli e postazioni di pattugliamento negli itinerari turistici più importanti della città etnea.

I NUMERI DELL'OPERAZIONE. Identificate in tutto 120 persone, controllati 54 veicoli, elevati 15 verbali per violazioni al codice della Strada e controllate 40 persone sottoposte agli arresti domiciliari. Due, infine, le perquisizioni effettuate ai sensi dell’articolo 4, legge 152/75.

Sottoposti a sequestro complessivamente 3 motoveicoli per mancato uso del casco protettivo e di copertura assicurativa. Una particolare attenzione alla ricerca dei motociclisti sprovvisti di casco protettivo è stata posta per mettere un freno al fenomeno degli scippi. È stata inoltre effettuata un’intensa attività di prevenzione ed identificati e sanzionati parcheggiatori abusivi operanti nel centro cittadino con particolare riguardo alle vie interessate dalla “movida”. L’importo complessivo delle sanzioni elevate ammonta a circa 6 mila euro.

ARRESTO PER EVASIONE. In manette è finito il pregiudicato catanese Caruso Giuseppe, 27enne, per evasione e false indicazioni sull’identità personale. L'uomo, controllato in corso Sicilia, forniva agli agenti operanti una data di nascita errata per cercare di evitare l’arresto.

Ulteriori accertamenti degli agenti hanno portato a scoprire come Caruso fosse sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di furto aggravato e che, in data 4 febbraio era già stato tratto in arresto per evasione. Ultimate le formalità di rito, è stato quindi condotto nelle camere di sicurezza della questura in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento