Controlli nei locali di San Cristoforo: sanzioni per gli "arrusti e mangia"

Controllati dalla Questura 8 ristoranti in via Plebiscito, via Antico Corso, via Lago di Nicito, via Dusmet, via Riccioli e via Paternò

foto archivio

Controllati dalla Questura 8 ristoranti in via Plebiscito, via Antico Corso, via Lago di Nicito, via Dusmet, via Riccioli e via Paternò. L'operazione ha portato a 8 sanzioni elevate ad alcuni gestori per occupazione di suolo pubblico e 7 sequestri amministrativi inerenti a tavoli e sedie.

Contestualmente, sono stati effettuati anche servizi concernenti la viabilità, con 12 contravvenzioni al Codice della strada elevate per guida di veicoli senza copertura assicurativa.

Il servizio di controllo è stato coordinato dalll’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia, su precise indicazioni del Questore nell’ambito del piano d’azione denominato “Trinacria”. Il gruppo era composto dal personale del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale (Reparto Annona).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento