rotate-mobile
Cronaca Nesima

Controlli di polizia a Nesima, multato il titolare di un chiosco per mancanza di autorizzazioni

E' scattata, nei suoi confronti, una denuncia in stato di libertà per i reati di invasione di terreno pubblico, violazioni in materia di sicurezza e salubrità sui luoghi di lavoro ed abuso edilizio

Nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato Nesima hanno effettuato delle ispezioni nel quartiere di competenza. In zona Monte Po sono stati eseguiti controlli a persone e veicoli, contestate sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada e scoperto un chiosco che occupava illegalmente il marciapiede, rendendolo di fatto non fruibile ai pedoni. Il titolare aveva anche realizzato un’opera abusiva in cemento e vendeva bevande alcoliche senza averne titolo. Nei luoghi di lavoro sono state accertate scarse condizioni igienico sanitarie, dislivelli nel pavimento con rischio inciampo e mancava un'adeguata certificazione dell’impianto elettrico. E' scattata, nei suoi confronti, una denuncia in stato di libertà per i reati di invasione di terreno pubblico, violazioni in materia di sicurezza e salubrità sui luoghi di lavoro ed abuso edilizio. Infine, sono state contestate sanzioni amministrative e sequestrate le bevande alcoliche.

Sempre nel quartiere di Monte Po, durante un controllo domiciliare a casa di un soggetto sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora con obbligo di permanenza in casa dalle ore 21. alle ore 6 del mattino, è stato accertato il furto di energia elettrica con conseguente denuncia per furto aggravato.

Nell’ambito dei controlli volti a vigilare sulla regolarità della detenzione di armi e munizioni, un uomo è stato denunciato per omessa custodia e in quanto è stato appurato che aveva spostato i suoi tre fucili senza autorizzazione, all’interno di un garage, da cui ignoti ladri li avevano poi rubati. Una persona è stata denunciata per truffa ed una per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Infine, sono stati eseguiti numerosi controlli di soggetti sottoposti alla misura degli arresti domiciliari ed elevate due contestazioni per possesso di sostanze stupefacenti. Anche il commissariato centrale, nella giornata di ieri, ha effettuato dei controlli mirati nella zona di propria competenza. Sono 73 le persone controllate, 29 i veicoli fermati, 12 i verbali elevati per violazioni al codice della strada, 12 i controlli per soggetti agli arresti domiciliari e un' attività commerciale controllata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di polizia a Nesima, multato il titolare di un chiosco per mancanza di autorizzazioni

CataniaToday è in caricamento