Controlli alla pescheria "Viglianesi": titolare denunciato per furto di elettricità

Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina hanno effettuato alcune verifiche nell'attività di via Del Bosco

Foto d'archivio

Nei giorni scorsi, personale del commissariato Borgo-Ognina ha effettuato controlli mirati al contrasto dell’illegalità. In via Del Bosco, è stata controllata la pescheria denominata “Casa del pesce Viglianesi” il cui titolare è stato denunciato per furto continuato di energia elettrica, poiché si era allacciato abusivamente alla rete Enel.

Inoltre, insieme ad un’unità mobile dei vigili urbani sono stati effettuati posti di controllo in via Leucatia (piazza Vicerè) e in piazza Europa, nel cui corso sono state controllate 16 persone, 13 veicoli e sono state elevate 10 contravvenzioni, per un importo totale di oltre 3 mila euro. Sono stati sequestrati due veicoli per mancanza di copertura assicurativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento