rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Controlli in due noti ristoranti di Capo Mulini: sanzioni per pesce non tracciato

Al termine delle ispezioni, condotte dagli ispettori della guardia costiera etnea, sono state riscontrate irregolarità in due attività della borgata marinara e sono state elevate multe per 1500 euro ciascuno per mancanza della documentazione attestante la tracciabilità del pescato presente sui banconi frigo

Nell’ambito dell’attività di contrasto mirata alla tutela del consumatore i militari della Capitaneria di porto di Catania sono stati impegnati a verificare la presenza di eventuali irregolarità sulla tenuta e soprattutto sulla “tracciabilità” del pescato nella rinomata frazione marinara di Capomulini.

I controlli, effettuati nei giorni scorsi dagli ispettori pesca della guardia costiera etnea, sono stati rivolti, principalmente, a verificare la correttezza della commercializzazione delle specie ittiche che in questo periodo dell’anno sono tutelate. Al termine delle ispezioni sono state riscontrate irregolarità in due noti ristoranti della borgata marinara, e sono state elevate sanzioni amministrative per 1500 euro ciascuno per mancanza della documentazione attestante la tracciabilità del pescato presente sui banconi frigo. Tutto il prodotto ittico sequestrato, a seguito di accertamento sanitario a cura del personale veterinario dell’Asp di Acireale, è stato distrutto poiché dichiarato non idoneo al consumo umano. 

ristorante 1-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in due noti ristoranti di Capo Mulini: sanzioni per pesce non tracciato

CataniaToday è in caricamento