Cronaca

Fiamme gialle sequestrano 370 chili di arance a Paternò

Le fiamme gialle hanno contestato ai 3 venditori ambulanti, totalmente sconosciuti al fisco, gravi violazioni di natura tributaria

La guardia di finanza di Paternò,ha individuato tre venditori di agrumi abusivi che, in zone non autorizzate, esercitavano la propria attività occupando in modo irregolare il suolo pubblico.

I controlli messi in atto con la polizia municipale hanno portato al sequestro di 370 chili di prodotti agrumicoli privi di tracciabilità e di illecita provenienza,con sanzioni amministrative connesse all’occupazione abusiva della strada pubblica. Le fiamme gialle hanno contestato ai 3 venditori ambulanti, totalmente sconosciuti al fisco, gravi violazioni di natura tributaria, tra le quali la mancata installazione del misuratore fiscale. Nei prossimi giorni continueranno i controlli interforze in provincia di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme gialle sequestrano 370 chili di arance a Paternò

CataniaToday è in caricamento