Controlli in stazione: emessi trenta ordini di allontanamento

La polizia di Stato controlla constantemente le aeree delle stazioni per garantire la fruizione in sicurezza dei servizi ferroviari

L’afflusso turistico estivo è diventato particolarmente intenso in questo periodo anche in ambito ferroviario. Qui la polizia di Stato controlla constantemente le aeree delle stazioni per garantire la fruizione in sicurezza dei servizi ferroviari. La polizia ferroviaria di Catania ha emesso 30 ordini di allontanamento nei confronti di soggetti che a vario titolo hanno impedito la libera accessibilità o la fruizione delle aree ferroviarie. Inoltre, due persone che hanno reiterato la loro condotta presso gli impianti ferroviari di Catania e Augusta, sono stati segnalati alle questure di competenza: il questore ha emesso nei loro confronti il provvedimento di daspo Urbano per un periodo di sei mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento