Ispezioni in strada e nei negozi, sequestrata merce cinese irregolare

Sono 34 le persone "attenzionate" dalle forze dell'ordine, 10 i veicoli controllati e 65 con sistema Mercurio, 15 le multe stradali

Foto archivio

Nuovi controlli di polizia e finanza nele strade catanesi: 34 sono state le persone "attenzionate" dalle forze dell'ordine, 10 i veicoli controllati e 65 con sistema Mercurio, 15 le multe stradali di cui 5 per mancata copertura assicurativa per la responsabilità civile, 2 per guida senza patente perché mai conseguita, 6 per mancata revisione e 2 per mancata esibizione di documenti.

Per le violazioni ci sono stati cinque sequestri amministrativi di veicoli per la mancanza dell’assicurazione obbligatoria. Si è, inoltre, proceduto al controllo di due venditori ambulanti ai quali è stata contestata la mancata emissione di scontrino e, a uno in particolare, la mancata installazione del misuratore fiscale. Sono stati controllati tre esercizi commerciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad una ferramenta è stata contestata la mancata emissione dello scontrino e ad un autolavaggio, in regola dal punto di vista amministrativo, la presenza di 4 lavoratori “in nero”. Inoltre è stato effettuato un controllo presso un negozio di abbigliamento e oggettistica gestito da cinesi, che vendeva merce priva del marchio “Ce”. Altro illecito amministrativo è stato contestato per la messa in vendita di materiale elettrico e per cosmetici privi di ogni informazione e indicazione che ne garantisca la conformità alle norme europee, con conseguente sequestro della merce. In totale le multe sfiorano i 56 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento