rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Controlli agli stranieri e nei negozi esotici: trovate gravi irregolarità

I poliziotti si sono concentrati sulle attività commerciali che smerciano prodotti alimentari di origine esotica

Negli ultimi tre giorni sono stati effettuati dei controlli di polizia nelle zone di Corso Sicilia, Viale Africa, Piazza della Repubblica e Piazza Giovanni XXIII. Obiettivo del servizio gli “invisibili”, specialmente stranieri - che vivono accampati sotto i portici e negli edifici disabitati, di cui poco o nulla si conosce e che spesso vivono commettendo piccoli reati. Oltre 250 le persone identificate e 400 i veicoli controllati, 24 le violazioni al codice della strada sanzionate ed 8 le persone denunciate per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti.

Guarda il video

I poliziotti si sono concentrati, inoltre, sulle attività commerciali che smerciano prodotti alimentari di origine esotica. Controllati due negozi di via Ventimiglia, che vendevano prodotti alimentari orientali: le gravissime condizioni igienico – sanitarie riscontrate ne hanno consigliato la chiusura e l’apposizione dei sigilli da parte dei funzionari dell’Asp e le pessime condizioni degli alimenti trovati all’interno degli esercizi commerciali hanno portato al sequestro penale. Due prostitute, di nazionalità rumena, sono state allontanate dal territorio nazionale. Controlli sono stati effettuati anche presso alcuni internet point, sottoposti a verifiche amministrative circa l’effettivo possesso delle necessarie autorizzazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli agli stranieri e nei negozi esotici: trovate gravi irregolarità

CataniaToday è in caricamento