Controlli a tappeto negli studi professionali, elevate sanzioni per 12mila euro

Ispezionate 8 aziende rilevando complessivamente la presenza di 2 lavoratori assolutamente privi di tutela assicurativa e previdenziale. Per una ditta è stata disposta la sospensione delle attività imprenditoriali, avendo riscontrato una percentuale di lavoratori in nero pari o superiore al 20% della forza lavoro

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Comando Provinciale di Catania hanno passato a setaccio gli studi professionali cittadini per effettuare dei controlli sull’uso non autorizzato di impianti di videosorveglianza. Sono state ispezionate 8 aziende rilevando complessivamente la presenza di 2 lavoratori assolutamente privi di tutela assicurativa e previdenziale. Per una ditta è stata disposta la sospensione delle attività imprenditoriali, avendo riscontrato una percentuale di lavoratori in nero pari o superiore al 20% della forza lavoro presente come previsto dal testo unico 81/2008 a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, così come recentemente modificato a dicembre del 2013.

In un caso è stato accertato l’uso non autorizzato di impianti di videosorveglianza che “possono essere installati soltanto previo accordo con le rappresentanze sindacali, ovvero, in difetto di accordo, su autorizzazione della Direzione Territoriale del Lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione delle attività sono state contestate sanzioni amministrative per complessivi 12.000 euro, 1 ammenda di 1549 euro, un recupero contributivo agli Enti previdenziali ed assistenziali pari a 1.400 euro. L’attività ispettiva continuerà anche nei prossimi giorni al fine di verificare il rispetto dei diritti fondamentali dei lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento