Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Controlli sul territorio, sequestrata sala giochi a San Cristoforo

Il titolare,un 26enne già con precedenti penali per spaccio di droga è risultato privo di qualsiasi autorizzazione

Durante il weekend appena trascorso gli agenti del commissariato centrale, insieme a personale del reparto prevenzione crimine Sicilia orientale e con la collaborazione della polizia municipale hanno svolto una serie di controlli in centro e nei luoghi di maggiore interesse turistico.

A San Cristoforo sono stati effettuati dei controlli in una sala giochi, il titolare P.B. , 26enne, già tratto in arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato denunciato perché ritenuto responsabile di aver esercitato abusivamente l’attività di raccolta di scommesse senza avere alcuna autorizzazione. Nel corso dell’intervento i locali della sala giochi, al cui interno erano state installate otto postazioni pc utilizzate per l’attività illecita, sono stati sottoposti a sequestro preventivo; si è altresì provveduto a sequestrare 24 ricevute da gioco e quaderni con gli appunti delle giocate e 110 petardi.

 Nel corso delle verifiche sul territorio inoltre sono stati quindi identificate136 persone, controllato un esercizio pubblico, sequestrato preventivamente un immobile,effettuata una perquisizione, ritirate 3 patenti e 7 carte di ciroclazione, emesse 44 contravvenzione al codice della strada, controllati 44 veicoli e 1881 tramite il sistema mercurio, sequestrati 7 veicoli e 2 motocicli, sei i fermi amministrativi eseguiti e 31 controlli per arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sul territorio, sequestrata sala giochi a San Cristoforo

CataniaToday è in caricamento