Controlli sul territorio: sequestrata merce in 3 esercizi commerciali

La merce, posta abusivamente in vendita, è stata donata in beneficenza all'istituto Villa Santa Maria degli Angeli di Catania

Nella giornata di ieri, personale del commissariato Nesima e del reparto prevenzione crimine Sicilia Orientale, in collaborazione con la polizia municipale e la guardia di finanza, ha effettuato un mirato servizio di controllo del territorio, al fine di contrastare efficacemente i reati contro il patrimonio, gli lleciti al codice della strada e i delitti in materia di armi e stupefacenti.

Il servizio si è svolto con posti di controllo, fissi e mobili, pattugliamento dei quartieri a rischio, perquisizioni locali, personali e veicolari. Sono state identificate 70 persone, controllati 37 veicoli, effettuati 4 posti di controllo fissi, elevati 29 verbali al codice della strada. (per un totale di 11.295 euro di sanzioni), ritirate due carte di circolazione, fermati amministrativamente tre veicoli, sequestrati otto veicoli senza copertura assicurativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, in collaborazione con la polizia municipale, sono stati controllati quattro esercizi commerciali: in tre casi, la merce alimentare sequestrata, perché abusivamente posta in vendita, è stata donata in beneficenza all’istituto Villa Santa Maria degli Angeli di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento