Armi e droga scovate in via Capopassero durante un controllo dei carabinieri

Perquisendo i vari edifici, al civico 121 di Via Capo Passero, dietro una intercapedine muraria ricavata nella scala condominiale, i militari hanno rinvenuto e sequestrato armi e 800 grammi di droga

Ieri sera i carabinieri hanno attuato un controllo straordinario del territorio nella zona a nord del capoluogo etneo, tra Trappeto e San Giovanni Galermo. In Via Capo Passero tre uomini sono stati denunciati per furto perchè avevano allacciato i loro contatori privati alla rete elettrica pubblica. Perquisendo i vari edifici, al civico 121 di Via Capo Passero, dietro una intercapedine muraria ricavata nella scala condominiale, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 1 pistola semiautomatica marca Bernardelli cal. 7.65 con matricola abrasa, completa di serbatoio e otto cartucce, 1 pistola a tamburo marca Bernardelli cal. 32 con matricola abrasa e sei cartucce, 3 buste contenenti circa 800 grammi di marijuana, 1 busta contenente circa 200 grammi di hashish, e 80 dosi di cocaina per complessivi 50 grammi circa. Droga che se immessa sul mercato avrebbe permesso un introito di almeno 15.000 euro. Mentre in Via Pantelleria sono stati fermati e denunciati un 22enne e un 45enne, entrambi pregiudicati, poiché trovati in possesso di una mazza ferrata naturalmente posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento