menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllo del territorio da parte della polizia, sanzioni per quasi 9 mila euro

Tra le trasgressioni maggiormente rilevate, la guida senza patente perché mai conseguita

Controlli della polizia lungo le vie del centro storico di Catania. Sono stati controllati 14 veicoli e 31 persone; inoltre, sono state applicate 15 sanzioni per violazioni al Codice della strada, per un totale di 8.668,00 euro. Tra le trasgressioni maggiormente rilevate, la guida senza patente perché mai conseguita, la mancanza di assicurazione per la responsabilità civile (per cui sono stati sequestrati 3 veicoli) e il mancato uso del casco (3 veicoli posti in fermo amministrativo). Per quanto attiene all’attività di contrasto dell’abusivismo commerciale, sono state comminate 5 sanzioni, per mancanza di autorizzazione alla vendita di prodotti alimentari e per occupazione del suolo pubblico. Infine, sono stati effettuati 19 controlli a soggetti sottoposti a regime degli arresti domiciliari.

La polizia ha controllato anche pubblici esercizi, con il personale dell’Asp-Ct ufficio igiene pubblica e del dipartimento di Veterinaria. Sono stati esaminati alcuni esercizi di ristorazione e di somministrazione di alimenti in via Pacini e in via Gemmellaro: è emersa la regolarità della posizione dei ristoratori, rispetto alle norme vigenti in materia di igiene, alimenti e tutela del personale, essendo gli stessi dotati di tutte le autorizzazioni necessarie. In un caso, è stata contestata l’occupazione di suolo pubblico; alcune prescrizioni sono state emesse da parte del personale dell’ASP, in relazione alla mancanza di idonei armadietti destinati al personale impiegato. Nel corso dell’attività sono state identificate n. 15 persone, elevato un verbale al Codice della strada per l’importo di 169,00 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento