Cronaca

Controllo del territorio: due gli arrestati, uno dei quali minorenne

Controlli da parte dei carabinieri di Catania, di Gravina di Catania, coadiuvati dalle unità cinofile del Nucleo di Nicolosi

Controlli da parte dei carabinieri di Catania, di Gravina di Catania, coadiuvati dalle unità cinofile del Nucleo di Nicolosi. Nel pomeriggio di sabato scorso hanno pattugliato il territorio di competenza.

Arrestati il 19enne belpassese Alessio Cuppone ed un 16enne, di Catania, per tentato furto aggravato in concorso. L’intervento della pattuglia dell’Arma ha consentito di bloccare ed ammanettare i due ladri mentre tentavano di rubare uno scooter Kymco People parcheggiato in Largo Barriera a Sant’Agata Li Battiati.

Il maggiorenne è stato relegato ai domiciliari mentre il minore è stato associato al centro di prima accoglienza di Catania. Denunciata una 32enne di San Giovanni La Punta, per furto aggravato. La donna è stata fermata dai militari subito dopo aver rubato della merce – valore 250 euro – dal supermercato Ipercoop, operante all’interno del centro commerciale Katanè di Gravina di Catania. La merce è stata restituita al direttore dell’esercizio commerciale.

Denunciato un 28enne di Catania per furto aggravato. Di professione meccanico è ritenuto l’autore del furto di un Fiat Fiorino avvenuto a Gravina di Catania. Denunciato un 44enne di Camporotondo Etneo per violazione dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro.

Denunciata una 62enne di Catania per molestie – a mezzo telefono – perpetrate nei confronti di due coniugi gravinesi. Segnalati alla Prefettura di Catania per uso personale di sostanze stupefacenti, cinque giovani che, perquisiti, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di marijuana. Inoltre, durante il servizio, sono state controllate 32 persone, 18 veicoli, eseguite 4 perquisizioni ed elevate delle sanzioni al codice della strada per l’ammontare di euro 3.182.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo del territorio: due gli arrestati, uno dei quali minorenne

CataniaToday è in caricamento