Controllo del territorio: un arrestato e cinque denunciati, tra i quali un minorenne

Nell'ambito dei servizi anticrimine disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Catania, per l’intera mattinata di ieri, i militari della compagnia di Giarre hanno pattugliato il territorio di competenza

Nell'ambito dei servizi anticrimine disposti dal comando provinciale dei carabinieri di Catania, per l’intera mattinata di ieri, i militari della compagnia di Giarre hanno pattugliato il territorio di competenza.

Arrestato  il 20enne ripostese  Marco Giovanni Baiamonte, e denunciato, in stato di irreperibilità,  il fratello classe ’63,   entrambi ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due sono stati sorpresi all’interno della loro abitazione – nella frazione di Carrubba – con 60 grammi di marijuana, di cui una parte già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione nonché del materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente. La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza. Sono ancora attive le ricerche del denunciato che è fuggito via da una finestra appena i carabinieri hanno fatto irruzione in casa. 

Denunciato un 17enne, di Giarre, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il minorenne, perquisito in strada, è stato trovato in possesso di tre dosi di marijuana pronte ad essere smerciate.

Denunciati un 39enne, di Mascali, e un 49enne, di Giarre, per guida senza patente. Fermati ad un posto di controllo conducevano – con la recidiva -  i loro rispettivi mezzi senza  titolo di guida perché mai conseguito o revocato.    

Denunciato un 29enne, di Fiumefreddo di Sicilia, per porto di armi od oggetti atti ad offendere”.  Perquisendogli l’autovettura i militari gli hanno rinvenuto e sequestrato un coltello a serramanico – lungo 12 cm tra la lama e manico – ed un bastone di legno lungo 1,10 mt.

Segnalati alla Prefettura di Catania, per uso personale di sostanze stupefacenti, tre giovani assuntori, classi ’00 e ’98, di Giarre e Riposto, che perquisiti sono stati trovati in possesso di alcune dosi di marijuana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, durante il servizio, sono state controllate 44 persone, 18 veicoli, eseguite 7 perquisizioni domiciliari ed elevate delle sanzioni al codice della strada per l’ammontare di euro 3.200. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento