Guida una moto ubriaco, denunciato un trentenne ad Adrano

E' stato denunciato per guida sotto l'influenza dell'alcool, violazione che prevede l’ammenda da 800 a 3200 euro e l’arresto fino a sei mesi

Un trentenne in stato di ebrezza è stato notato ieri dalla polizia di Adrano mentre viaggiava privo del casco protettivo a bordo di un motociclo. Procedeva zigzagando e con improvvise accelerazioni e decelerazioni. Sottoposto a controllo, il guidatore mostrava un equilibrio precario, un forte alito vinoso e un linguaggio sconnesso. Lo stesso conducente spontaneamente ha dichiarato di aver poco prima fumato uno spinello accompagnato da una birra. Il tasso alcolemico è risultato superiore a 0,8 grammi per litro. Pertanto è stato denunciato per guida sotto l'influenza dell'alcool, violazione che prevede l’ammenda da 800 a 3200 euro e l’arresto fino a sei mesi.

Eseguita la perquisizione domiciliare a casa del predetto, veniva rinvenuta della sostanza stupefacente del tipo marijuana della quale l’odierno indagato dichiarava di esserne assuntore. Oltre alla denuncia, il trentenne è stato segnalato al Prefetto per tali condotte: sarà valutata la sospensione della patente di guida per un periodo fino a tre anni. Verificato, inoltre, che il motociclo era sprovvisto di copertura assicurativa e che il conducente era munito di una patente diversa da quella prescritta per la guida dei motocicli, pertanto, si è provveduto alle relative contestazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento