Controllo straordinario del territorio: un arresto e sei denunciati

I carabinieri di Giarre nel corso di servizio straordinario di controllo del territorio

Ieri sera i carabinieri di Giarre nel corso di servizio straordinario di controllo del territorio, hanno arrestato il 33enne Andrea Sapienza di Riposto, già agli arresti domiciliari, in esecuzione di una misura cautelare emessa dal Tribunale di Catania. L’uomo durante il periodo di detenzione domiciliare ha violato più volte gli obblighi accogliendo in casa altri pregiudicati. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Denunciato un 35enne di Valverde poiché, a seguito di perquisizione veicolare e personale, è stato trovato in possesso di 2 coltelli a serramanico. Denunciato un 61enne di Zafferana Etnea per detenzione di una canna da fucile per la quale non aveva comunicato l’acquisto entro i termini previsti dalla legge. Denunciati un 61enne ed un 72enne di Riposto per furto aggravato. I militari, con l'aiuto dei tecnici dell’Enel, hanno accertato come gli stessi, in un arco temporale in corso di verifica, si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica.

Denunciati due 30enni, uno di Acireale e l’altro di Santa Venerina poiché, a seguito di perquisizione veicolare, nascondevano all’interno del portabagagli dell’auto 9 volatili appartenenti a specie protette nonché attrezzatura usata per il bracconaggio ed alla cattura dei volatili. Segnalati tre giovani 20enni, due di Giarre e uno di Zafferana Etnea, per uso personale di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Perquisiti sono stati trovati in possesso di 5 grammi di marijuana e 2 grammi di cocaina. Nel medesimo contesto operativo sono stati inoltre controllati 20 veicoli, 28 individui, eseguite 8 perquisizioni tra personali e veicolari ed elevate contravvenzioni al codice della strada per un valore di circa 1.600 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento