Convegno internazionale sull'investigazione digitale forense

L'European Cooperation in Science and Technology è il quadro intergovernativo più longevo esistente in Europa per la cooperazione e la ricerca in scienza e tecnologia

Si svolgerà a Catania dal 16 al 18 settembre prossimi, nella sala congressi della Dimora De Mauro (via Gesualdo Clementi 5), il convegno della "Multi-modal Imaging of Forensic SciEnce Evidence tools for Forensic Science". Il convegno, giunto alla terza edizione dopo Cracovia nel 2017 e Dubrovnik nel 2018, quest'anno ha come tema l'interdisciplinarietà tra i vari attori che intervengono nel mondo dell'investigazione forense: accademia, istituzioni, forze dell’ordine e industria. L'edizione del 2019 è organizzata dal professor Sebastiano Battiato del dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania e dal suo gruppo di ricerca, centro di competenza e di eccellenza scientifica riconosciuto a livello internazionale, nei settori del Multimedia Forensics e della Computer Vision.

L'European Cooperation in Science and Technology è il quadro intergovernativo più longevo esistente in Europa per la cooperazione e la ricerca in scienza e tecnologia. Offre ai ricercatori l'opportunità di avviare una cooperazione multidisciplinare dal basso verso l'alto in diversi settori. Conosciute anche come azioni "Cost", queste reti scientifiche e tecnologiche consentono agli scienziati di far crescere le loro idee condividendole con i loro pari. Nell’edizione catanese, circa cinquanta partecipanti provenienti da vari paesi europei si confronteranno sui temi dell'imaging forense e non solo. Tra questi, il dottor Giovanni Tessitore della polizia scientifica di Roma e il dottor Aldo Mattei  del Ris di Messina, che relazioneranno sui più recenti risultati di ricerca nei settori del riconoscimento biometrico. Si terranno inoltre i consueti meeting relativi ai vari working group e al management committee che si occupano di seguire l'evoluzione della ricerca durante tutto il periodo dedicato al progetto che si concluderà nel 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento