Cronaca

Convenzione tra la Città metropolitana di Catania ed Adrano per migliorare la viabilità

Con le manutenzioni straordinarie delle strade provinciali 44, 94 e 156 migliorerà l’accessibilità verso Catania ed altri Comuni

Le strade provinciali 44, 94 e 156, in territorio di Adrano, Biancavilla e di altri Comuni ricadenti nella “Val Simeto”, saranno oggetto di importanti lavori di manutenzione straordinaria da parte della Città metropolitana di Catania, che ha già redatto ed approvato i progetti. Il finanziamento attinge a fondi regionali destinati allo sviluppo nazionale delle Aree interne. Il primo passo per la realizzazione degli interventi in programma è stata la sottoscrizione di una convenzione tra il sindaco metropolitano Salvo Pogliese e il sindaco di Adrano, Angelo D’Agate.

"Abbiamo pronti i progetti, per restituire decoro e sicurezza, per alcune arterie stradali di pertinenza dell’Ente – ha confermato il sindaco metropolitano Salvo Pogliese -. E’ obiettivo di questa amministrazione ripristinare, ammodernare e rendere sicura la viabilità secondaria, partendo da strade molto praticate e per questo di grande valenza per la popolazione di quel territorio". La convenzione si basa sull’accordo-programma “Liberare radici per generare cultura”, elaborato sulla base di direttive nazionali per lo sviluppo dei territori interni i quali, benché ricchi di esclusive risorse naturali e culturali, a causa della distanza dai grandi centri, non garantiscono diritti di cittadinanza ai residenti. Risulta infatti evidente la carenza di servizi relativi ai settori della salute, dell’istruzione e soprattutto dell’accessibilità verso i Comuni vicini. Con le manutenzioni straordinarie delle strade provinciali 44, 94 e 156 sarà garantito un innalzamento qualitativo e quantitativo dei servizi essenziali, in quanto migliorerà l’accessibilità verso Catania e verso altri poli urbani e logistici più vicini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convenzione tra la Città metropolitana di Catania ed Adrano per migliorare la viabilità

CataniaToday è in caricamento