Coordinamento docenti diritti umani: parte dal sud il progetto di potenziamento sui diritti umani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani comunica che, in data odierna, 19.12.2015, si è tenuto nei locali del Liceo scientifico Filolao di Crotone un primo incontro inerente la presentazione del progetto “I cittadini del futuro (I defender)”, a cui hanno partecipato i rappresentanti di classe del primo e secondo biennio. Tale attività è già stabilmente in corso presso l’Istituto comprensivo I.C. "M. G. Cutuli". Durante l’iniziativa è stata fornita la definizione di “Diritti Umani”, illustrata la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e proposto un excursus storico sulle tappe fondamentali per il riconoscimento della dignità umana. Gli studenti hanno manifestato interesse e apprezzamento verso le problematiche affrontate. Il percorso tematico si svolgerà nel corso dell’anno in partenariato con l’UPMED di Crotone e l’Associazione Robert F. Kennedy Foundation of Europe Onlus, con la finalità di promuovere la giustizia sociale, la tolleranza, la solidarietà e la pace, sensibilizzando i giovani sulle storie e le attività dei “difensori dei diritti umani”: persone comuni che, scegliendo di difendere i diritti umani, stanno cambiando il mondo.

Durante uno degli incontri sarà presente un esperto dell’Associazione Robert F. Kennedy Foundation of Europe Onlus, il quale, attraverso la divulgazione di materiale e giochi di gruppo, farà cooperare gli studenti. Infine, i discenti, di varia appartenenza scolastica e territoriale, interagiranno per realizzare cartelloni, interventi operativi (creazioni di slogan, poesie, filmati, petizioni, fotografie) sui Diritti Umani.

Il percorso sull’educazione ai Diritti Umani e alla Legalità, in definitiva, si presenta come una proposta didattica complessiva, flessibile ed interattiva, rivolta all’intero mondo della scuola. Per tal motivo, ci auguriamo che anche le scuole della provincia di Catania possano condividere la nostra iniziativa.

Ringraziamo (in ordine alfabetico) la dirigente scolastica prof.ssa Anna Maria Maltese (Istituto Comprensivo I.C. "M. G. Cutuli") e la dirigente scolastica prof.ssa Antonella Romeo (Liceo scientifico Filolao) per la disponibilità e sensibilità dimostrate verso i temi in oggetto.

                                                                                                                 prof. Romano Pesavento

presidente Coordinamento Nazionale Docenti Diritti Umani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento