menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, si cercano donatori di plasma per aiutare un 44enne

Chi volesse dare il proprio contributo, può recarsi presso il centro trasfusionale dell'ospedale Garibaldi vecchio

La famiglia del 44enne Maurizio Giustolisi, lavoratore della Stm di Catania con la passione per l'atletica leggera ed ora ricoverato per complicazioni da Covid-19, rivolge a tutti coloro i quali hanno già avuto il virus un appello per donare il plasma. Le cure tradizionali non sembrano funzionare e la situazione si è aggravata in questi giorni. Chi volesse dare il proprio contributo, può recarsi presso il centro trasfusionale dell'ospedale Garibaldi vecchio o telefonando ai numeri 3479120794 - 3470851549. Nel plasma è presente infatti un elevato livello di anticorpi, utili a neutralizzare il virus e a ridurre la carica virale attraverso l'immunizzazione passiva. Una strada non sempre risolutiva, ma che rappresenta una speranza per coloro che si trovano in situazioni particolarmente gravi. Possono donare il plasma iperimmune i soggetti sintomatici con tampone positivo che siano stati in isolamento per 10 giorni, di cui almeno 3 senza sintomi con successivo tampone negativo ed i soggetti asintomatici con test sierologico positivo IgG e successivo tampone negativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ristrutturare

Ristrutturare low cost: ecco come comportarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento