rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Il Covid non molla, in Sicilia altri 5.528 casi: 15 i morti, ma i ricoverati continuano a calare

Sono poco più di 34 mila i tamponi processati e il tasso di positività sull'Isola (seconda regione per numero di contagi) si assesta al 16%. I tre quarti delle persone che si trovano in ospedale sono non vaccinati o con ciclo vaccinale incomplet

Il Covid non molla. Sono altri 5.528 i nuovi contagiati individuati in Sicilia (seconda regione dopo la Lombardia) nelle ultime 24 ore su 34.350 tamponi processati, col tasso di positività del 16%. La buona notizia è che al momento continua a scendere il numero dei posti letto occupati negli ospedali, dove in regime ordinario ci sono 869 malati Covid (-25 rispetto a ieri) e in terapia intensiva 64 pazienti (-2). Sono 5 invece i nuovi ingressi in area critica.

Altri 15 i decessi comunicati dalla Regione: di cui 4 riferiti a ieri, 6 a martedì, uno a lunedì, uno a domenica e gli altri al 25 febbraio e 20 gennaio. Dal bollettino si evince che i guariti sono 4.082 e che gli attuali positivi sull'Isola diventano (+2.359). I casi per provincia sono così distribuiti: Palermo 1.591 casi, Catania 900, Messina 936, Siracusa 439, Trapani 710, Ragusa 555, Caltanissetta 326, Agrigento 805, Enna 194. Il totale fa 6.456 perché 928 casi - precisa la Regione - sono riferiti a giorni precedenti al 9 marzo, anche se non è chiaro su quali province sono stati caricati. 

I dati sui vaccini

Circa tre quarti dei pazienti ricoverati - fanno sapere dalla Regione - risultano non vaccinati o con ciclo di vaccinazione incompleto. Nella settimana dal 28 febbraio al 6 marzo, l’incidenza di nuovi casi è stata pari a 31.257 (-4.86%), con un valore cumulativo di 646.65/100.000 abitanti. Messina, Agrigento e Ragusa sono le province che negli ultimi sette giorni hanno fatto registrare il maggior numero di positivi, mentre le fasce d’età più a rischio restano ancora quelle più giovani: tra gli 11 e i 13 anni, (1315/100.000 abitanti), tra i 6 e i 10 anni (1255/100.000) e tra i 14 ed i 18 anni (1300/100.000). 

Sul fronte della campagna vaccinale i dati in esame riguardano la settimana dal 2 all’8 marzo. Nella fascia d’età 5-11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 28,15% del target regionale, mentre 71.546 bambini, pari al 22,72%, risultano con ciclo primario completato. Nel target over 12 anni, i vaccinati con almeno una dose sono l’89,74%. La percentuale di chi ha completato il ciclo primario è dell’88,13%. Resta ancora da vaccinare, quindi, il 10,26% del target.

Sono 873.405 i siciliani che, pur potendo sottoporsi a somministrazione, non hanno ancora ricevuto la dose "booster". Complessivamente, infatti, i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono 2.577.833, pari al 74,69% degli aventi diritto. Inoltre, è disponibile dal 28 febbraio presso i centri vaccinali di ogni provincia anche il vaccino Nuvaxovid (Novavax). A marzo è iniziata anche la somministrazione della dose di richiamo per gli over 12 con marcata compromissione della risposta immunitaria, che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi da almeno 120 giorni. Dall'inizio del mese (il dato è di ieri sera) sono state eseguite 183 somministrazioni di quarta dose e 553 del vaccino Nuvaxovid (Novavax).

Il Covid in Italia

L'epidemia di Covid in Italia: sono 54.230 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore nel nostro Paese. Secondo i dati aggiornati del ministero della Salute e della Protezione civile, sono invece 136 i decessi. Sono 453.341 i tamponi, tra molecolari e antigenici, processati in 24 ore che fanno rilevare un tasso di positività pari al 12%.

Dall'inizio dell'emergenza sono 13.214.498 i contagiati dal coronavirus mentre le vittime salgono a 156.493. I guariti sono 12.086.850 in totale, 85.787 nelle ultime 24 ore. Calano le terapie intensive, con 18 pazienti in meno rispetto a ieri e 545 ricoverati in totale, e i ricoverati con sintomi, 161 in meno di ieri, per un totale di 8.414 persone nei reparti covid. Scendono sotto il milione i positivi in Italia (971.155). E' quanto emerge dai dati ministero della Salute sulla situazione del contagio. Rispetto a ieri i positivi sono 30.767 in meno.

Il bollettino di giovedì 10 marzo

Attualmente positivi: 971.155
Deceduti: 156.493 (+136)
Dimessi/Guariti: 12.086.850 (+85.787)
Ricoverati: 8.959 (-179)
Ricoverati in terapia intensiva: 545 (-18)
Tamponi: 191.387.173 (+453.341)
Totale casi: 13.214.498 (+54.230, +0,41%)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non molla, in Sicilia altri 5.528 casi: 15 i morti, ma i ricoverati continuano a calare

CataniaToday è in caricamento