Coronavirus, in Sicilia 1.871 nuovi casi e 40 morti: a Catania +441 contagi

Oltre 11 mila tamponi effettuati: nessun nuovo ingresso in terapia intensiva. Complessivamente rimangono ospedalizzate 1.532 persone mentre i guariti sono 352

L'andamento della curva dei nuovi positivi in Sicilia registra oggi 1.871 casi a fronte degli 11.470 tamponi effettuati. Il bollettino segnala 40 nuovi decessi ma non si registrano nuovi ingressi in terapia intensiva: i posti occupati dunque rimangono 240, il 32% di quelli disponibili, mentre complessivamente rimangono ospedalizzate 1.532 persone. I guariti sono invece 352. La suddivisione dei nuovi casi nelle province siciliane è la seguente: Palermo 512, Catania 441, Messina 264, Ragusa 192, Trapani 166, Siracusa 77, Agrigento 84, Caltanissetta 74, Enna 61. Gli attualmente positivi sono 33.581 mentre restano in isolamento domiciliare obbligatorio 31.809 persone. Questi i dati forniti oggi 19 novembre 2020 dal ministero della Salute sulla situazione coronavirus in Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento