rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Covid, in Sicilia pochi tamponi e 608 nuovi positivi accertati in 24 ore

Le cifre, nettamente più basse rispetto alle media degli ultimi giorni come prevedibile visto che ieri era domenica, sono contenute nel report del ministero della Salute. Tre i nuovi ingressi nei reparti di terapia intensiva. A Catania 249 nuovi casi

Solo 608 nuovi positivi accertati in Sicilia in 24 ore a fronte di appena 13.905 tamponi processati. Le cifre, nettamente più basse rispetto alle media degli ultimi giorni come prevedibile visto che ieri era domenica, sono contenute nel report del ministero della Salute. Dalla Regione chiariscono inoltre che da oggi verranno comunicati i test processati fino alla mezzanotte (non quelli eseguiti stamani e nel primo pomeriggio ndr)

La positività resta invariata rispetto a ieri: il 4,3%. I ricoverati con sintomi Covid nei reparti ordinari sono 528 (ieri 514) mentre in terapia intensiva ci sono 63 letti occupati (ieri 61) con tre nuovi ingressi. Complessivamente quindi i ricoverati sono 591 (ieri 575). I cittadini in isolamento domiciliare sono 20.477 (ieri 20.212). Gli attuali positivi sono quindi 21.068 (ieri 20.787). Nel report sono indicati 321 guariti e sei nuove vittime (tre riconducibili a ieri e altrettante a sabato). 

I nuovi casi sono stati accertati soprattutto nella provincia di Catania con un incremento di 249 unità. Seguono Palermo 223; Caltanissetta 72; Agrigento 41; Messina 18; Trapani 5. Nessun incremento accertato a Siracusa, Ragusa ed Enna.

La situazione in Italia

Il bollettino odierno riporta 16.213 nuovi casi (con 337.222 tamponi) e 137 morti in tutta Italia. Il tasso di positivià è al 4,8%.

  • Attualmente positivi: 369.703
  • Deceduti: 135.778 (+137)
  • Dimessi/Guariti: 4.899.879 (+8.640)
  • Ricoverati: 9.088 (+396), di cui in TI: 987 (+21)
  • Tamponi: 130.705.958 (+337.222)
  • Totale casi: 5.405.360 (+16.213, +0,3%)
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia pochi tamponi e 608 nuovi positivi accertati in 24 ore

CataniaToday è in caricamento