rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca

Covid, altri 514 nuovi casi registrati in Sicilia in 24 ore: a Catania +174

Il quadro della situazione nel bollettino del ministero della Salute. Nessun nuovo decesso e 118 guariti. Gli attuali positivi sono arrivati a quota 10.778. Si accende il dibattito sull'obbligo vaccinale

Anche oggi resta sopra quota 500 il numero dei nuovi casi Covid accertati in Sicilia nelle ultime 24 ore: 514. I tamponi processati sono stati 13.927, con positività del 3,6% (in aumento rispetto al 2.49% di ieri). I dati sono contenuti nel report odierno diffuso dal ministero della Salute. 

Numeri che arrivano mentre è più acceso che mai il dibattito sull'obbligo vaccinale. Con le Regioni, Sicilia inclusa, che premono sull'esecutivo Draghi per regole più stringenti sul green pass e per l'introduzione dell'obbligo vaccinale 

In ospedale ci sono 393 pazienti col Covid (ieri 379), 352 sono nei reparti ordinari (ieri 339) mentre 41 sono in terapia intensiva (ieri 40). I nuovi ingressi in area critica sono stati due. In isolamento domiciliare ci sono 10.385 persone (ieri 10.003) mentre gli attuali positivi sono 10.778 (ieri 10.382). Altre 118 persone sono state dichiarate guarite, portando il totale da inizio pandemia a 301.101. Non sono invece indicate nuove vittime, così il totale dall'inizio dell'emergenza è di 7.146.

I nuovi casi sono localizzati soprattutto a Palermo (175) e Catania (174). A Messina sono 55; a Siracusa 32; a Trapani 7; a Ragusa 24; a Caltanissetta 12; ad Agrigento 25; a Enna 10. 

Vaccini sì o no? Caos negli ospedali

Sulle somministrazioni dei vaccini negli ospedali palermitani regna il caos. Prima dall'assessorato avevano fatto sapere che sarebbero stati chiusi, poi invece il passo indietro e il mantenimento in attività. Ma senza incentivi, dicono, ovvero senza indenità aggiuntive per i medici che vi operano. Solo che ancora la situazione è talmente fluida che nessuno negli ospedali sa come comportarsi e ogni azienda sta procedendo a modo proprio.

Al via da oggi in Sicilia le somministrazioni della terza dose di vaccino anti-Covid al target 40-59 anni. Lo ha disposto l'assessorato regionale alla Salute, in base a quanto previsto dall'ultima circolare del commissario nazionale per l'emergenza Covid.

La situazione in Italia

Oggi in Italia si registrano 6.404 contagi su 267.570 tamponi (antigenici e molecolari). Il tasso di positività si attesta al 2,4%. Sono stati 70 i decessi nelle ultime 24 ore. Continua a salire la pressione sugli ospedali: i ricoverati con sintomi sono in totale 4.507 (+162 rispetto a ieri), 549 i pazienti in terapia intensiva (+29). Ieri, domenica 21 novembre, erano stati registrati 9.709 nuovi casi Covid su 487.109 tamponi (in calo rispetto al giorno precedente) e 46 morti.

  • Nuovi casi: + 6.404 (ieri 9.709, lunedì scorso 5.144);
  • Decessi: +70, totale 133.247;
  • Ricoverati con sintomi: +162, totale 4.507;
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: +29, totale 549;
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 54
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 267.570;
  • Attualmente positivi: +2.754, totale  151.514;
  • Dimessi/Guariti: +3.579, totale 4.647.330;
  • Totale casi: 4.932.091

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, altri 514 nuovi casi registrati in Sicilia in 24 ore: a Catania +174

CataniaToday è in caricamento