Coronavirus, Catania Multiservizi ferma le proprie attività

"La Catania Multiservizi, conformemente alle prescrizioni emanate dal Governo, ferma le proprie attività al fine di evitare la circolazione delle persone, prima causa di diffusione del virus". E' quanto comunica il presidente Massimo Lombardo

foto archivio

La Catania Multiservizi, conformemente alle prescrizioni emanate dal Governo, ferma le proprie attività al fine di evitare la circolazione delle persone, prima causa di diffusione del virus. E' quanto comunica il presidente Massimo Lombardo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In attesa di concordare con il comune di Catania e con gli uffici giudiziari la gestione dei servizi e di eventuali urgenze, resteranno operativi soltanto i settori del Pulito e della Custodia esclusi dal provvedimento del Governo dalla sospensione. A tutti raccomando, a prescindere dall’attività lavorativa, l’assoluto rispetto delle distanze di sicurezza dei quanto prescritto dal Ministero della Sanità. Catania Multiservizi, ancora una volta, saprà dimostrare la propria forza e capacità di rinascita. A tutti la personale raccomandazione di stare a casa e limitare le uscite a quanto strettamente necessario", conclude Lombardo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento