Ospedale Cannizzaro smentisce ricovero di una donna per Coronavirus

"Nessuna quarantena è in atto nell'area di Alto Isolamento di Malattie Infettive". E' quanto afferma Salvatore Giuffrida, direttore generale dell'Azienda Ospedaliera "Cannizzaro"

"Nessun paziente è ricoverato all'Ospedale Cannizzaro di Catania per eventuali, anche solo riferiti, contatti con altri soggetti in Paesi coinvolti nell'emergenza da coronavirus 'Covid-19'. Nessuna quarantena è in atto nell'area di Alto Isolamento di Malattie Infettive". E' quanto afferma Salvatore Giuffrida, direttore generale dell'Azienda Ospedaliera "Cannizzaro", che smentisce la notizia diffusa in queste ore sul presunto ricovero di una paziente che sarebbe entrata in contatto con cittadini cinesi con i sintomi del coronavirus. "Si tratta, probabilmente, di un'erronea ricostruzione del recente caso di una donna che, reduce da un viaggio in India, come altre decine di pazienti in queste settimane - fa sapere la struttura sanitaria - è stata trattata nell'Unita' di Malattie Infettive e, dopo l'esito del prelievo ematico che ha evidenziato una influenza per un ceppo virale del 2009, è stata dimessa a domicilio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento