Tre docenti positivi al Coronavirus, il contagio durante un convegno universitario a Udine

I tre docenti di Agraria di Catania risultati positivi, hanno partecipato ad un convegno organizzato lo scorso 20 febbraio a palazzo Garzolini di Toppo Wassermann a Udine

L'interno di palazzo Garzolini di Toppo Wassermann, dove è avvenuto il contagio

“Sistemi rurali resilienti e sostenibili: dall'azienda al territorio”. E' questo il titolo del convegno organizzato a Udine dall’Associazione italiana di Ingegneria agraria nelle giornate del 20 e 21 febbraio scorsi dove i tre docenti dell'Università di Catania hanno contratto il virus.

Il contagio si sarebbe sviluppato in virtù della presenza di un docente proveniente dal Piemonte e che, al suo ritorno a casa, ha accusato i sintomi del Coronavirus, facendo scattare di conseguenza anche i controlli sui partecipanti al convegno.

La due giorni di lavori si è svolta a palazzo Toppo Wassermann, in via Gemona a Udine il 20 febbraio con una relazione introduttiva sul convegno. Proprio dopo aver fatto risalire l'origine del contagio in Friuli Venezia Giulia a questo convegno in seno alle attività accademiche, è giunta la richiesta, poi accolta, del Governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga di interrompere le attività didattiche di ogni ordine e grado per altri 7 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre docenti del dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente (Di3A) dell'Università di Catania, che avevano preso parte al congresso a Udine, sono risultati oggi positivi al test del Covid-19. Lo ha reso noto il rettore Francesco Priolo con una nota pubblicata sul sito dell'Ateneo in cui precisa che "la conferma definitiva dovrà avvenire tramite la validazione dei centri nazionali preposti" e che "i colleghi risultati positivi sono tutti a casa sotto osservazione e nessuno di loro versa in gravi condizioni". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento