Coronavirus, all'ospedale "Gravina" in arrivo strumentazione per eseguire i test

Il nosocomio di Caltagirone ha avviato le procedure per l'acquisto del necessario per effettuare i test in biologia molecolare su tampone

Avviata la procedura per dotare l’Uoc di Patologia clinica dell’Ospedale “Gravina” della strumentazione per l’esecuzione dei test in biologia molecolare su tampone, per la ricerca del virus Covid-19. La procedura è istruita dagli Uffici calatini dell’Uoc Approvvigionamenti (direttore dott. Pietro Galatà, Rup è il dott. Giampaolo Runza). "Ringrazio la Direzione aziendale per avere autorizzato questa procedura d’acquisto - dichiara la dr.ssa Giovanna Pellegrino, direttore medico del Presidio - alla quale abbiamo lavorato in piena sinergia con tutti gli uffici e i servizi coinvolti. È un ulteriore servizio che si aggiunge per migliorare la capacità di risposta sanitaria e di gestione dell’emergenza da parte del Presidio". La struttura si sta, inoltre, preparando per l’esecuzione dei test quantitativi per la titolazione degli anticorpi, non appena disponibili in commercio. "In questo modo - spiega il dott. Daniele Interlandi, direttore dell’Uoc di Patologia clinica -, seguendo le indicazioni dell’ISS, si potrà avere una fotografia dello stato immunitario delle comunità e della popolazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento